gioieconigli - IO IL SIGNOR CONIGLIO
gioieconigli - il piccolo rifugio dei conigli
 
 
 
 
 
 
Sono un animale molto ma molto socievole: in natura, con i miei amici, formiamo delle piccole colonie, stabiliamo  una gerarchia con alcuni individui dominanti che comandano sul resto del gruppo.
Mi adatto molto bene alla convivenza con le persone, con cui posso stabilire dei forti legami affettivi. 
Sopporto male la solitudine e ho bisogno che mi si dedichi un pò di compagnia se proprio non posso avere altri amici.
 
 
 
 
                                                                      
 
 
Purtroppo capita ci teniate ancora in gabbia, un po’ perché fà parte di un retaggio arcaico che vi trascinate  dalle vecchie abitudini contadine, un po’ perché sporchiamo, rosicchiamo i fili, i mobili e  i tappeti.
Però non prendetevela con noi, questa è  la nostra natura, dobbiamo rosicchiare per far sì che i nostri denti rimangano sani e non crescano troppo.
 
Ma perchè ci mettete in gabbia? I gatti e i cani non stanno nelle gabbie, se non per brevi spostamenti dal veterinario
Noi non siamo molto diversi da loro sapete?
E' vero non miagoliamo e non abbaiamo, ma soffriamo tanto in queste tristissime gabbie... lasciateci vivere liberi, insieme a voi, ma liberi!
                                                                                    
 
Sono strettamente erbivoro, in natura mi nutro di erba, foglie, fieno, germogli, fiori, cortecce e vari alimenti vegetali che trovo nel territorio.
 
La mia alimentazione deve essere ricca di fibre (fieno, erba e verdura) per evitare brutti problemi gastroenterici.
I cibi sbagliati come ad esempio  biscotti, grissini, pasta, cereali, cioccolato, dolci possono causarmi gravi problemi di salute: malocclusione dentale, blocchi intestinali, enteriti, obesità o calcoli potrebbero anche farmi morire....
 
Devo sempre mangiare, il mio stomaco deve sempre essere attivo quindi datemi tanto fieno e lasciatemene tanto, ma proprio tanto perchè oltre ad esserne ghiotto fa bene a tutto il mio organismo.
 
 
Ricordate : la fibra alimentare ed una buona quantità di moto giornaliero stimolano la mia giusta digestione .  Quindi lasciatemi correre e saltare!!!!!!!!!!!!
 
 
Occhio alle mie unghie
Solo scavando posso averle della giusta lunghezza.  
 
 
Prestate attenzione anche ai miei denti.
Solo rosicchiando e mangiando fieno rimarranno sani forti e della lunghezza giusta. 
Ogni tanto date un'occhiata, non amo che mi si apra la bocca, ma a volte è davvero necessario.
 
 
Non prendetemi in braccio, non mi piace e mi fa paura. Ci sono già i grossi corvi e i falchetti che mi terrorizzano planando su di noi.
 
Non prendermi per le orecchie è una zona molto sensibile, mi fa tanto male se lo fai!!!!!!
 
Accarezzami sulla fronte  o sotto il mento e accovacciati accanto a me così non mi spaventerò troppo.  
 
 
Non trattarmi come fossi un bambino, io sono un coniglio!
 
 
                                                 
  
 
Nota importante:
 
sopporto meglio le temperature basse di quelle alte lo sapevate?
...e sopra i 30°C rischio pure  di andare incontro ad un colpo di calore.  Sto  benissimo all'esterno anche d'inverno, basta mi creiate uno spazio chiuso, specialmente per la notte, con tanta paglia e fieno. Mi arrangio da solo a crearmi la mia cuccia calda. E poi ci sono gli altri amici con me, ci scaldiamo insieme tra la paglia.